Passione e sesso in menopausa

Massaggi per i Ponti e tutte le Festività Natalizie, Natale santo Stefano, Ultimo e Primo dell’anno e Gennaio.

Passione e sesso in menopausa

Passione e sesso in menopausa

Passione e sesso in menopausa. Viene discusso raramente, ma è qualcosa che cambia per un gran numero di donne in menopausa. Se sei una di loro, stai certa: non sei assolutamente sola. In effetti, un recente sondaggio viene scoperto che quasi un terzo degli over 60 ha perso la libido dalla menopausa. Questo cambiamento nella tua vita sessuale può far sorgere molte domande, ecco la  mia guida alla menopausa e al sesso, inclusi alcuni consigli utili, come sempre descritto ogni persona è un mondo diverso, quindi i consigli descritti in breve sono cose standard, il contenuto non sostituisce nessun parere medico. Sotto elenco le domande che mi vengono fatte frequentemente, ricordo che per ogni informazione sono a disposizione.

Perché la menopausa influisce sul sesso?

Passione e sesso in menopausa

Ci sono una serie di ragioni per cui la menopausa influisce sul sesso, in particolare quei fastidiosi cambiamenti ormonali che sono responsabili di molti degli spiacevoli effetti collaterali in questo momento della vita. È possibile che la tua libido sia diminuita a causa della perdita di ormoni, che il sesso sia diventato doloroso o che gli altri sintomi che potresti riscontrare, come le vampate di calore, non ti mettono davvero di buon umore. È comune che si verifichino questi problemi, come hanno scoperto alcune clienti:

Mi sono sentita come se qualcuno avesse inserito un interruttore quando ho compiuto 50 anni. Non mi è stata concessa la terapia ormonale sostitutiva a causa della pressione alta. Il mio medico mi ha dato la crema che aiuta un po ‘. È un peccato che nei tuoi anni fertili tu possa essere scoraggiato dalla preoccupazione della gravidanza. Una volta che tutto è finito e dovresti essere in grado di divertirti, non ti senti più così. Non penso che molti uomini capiscano esattamente cosa stiamo attraversando e qual è il problema. ”

Anche se ho avuto una vita sessuale molto piena e attiva con mio marito fino alla menopausa, che era a 54 anni per me, una volta raggiunto il mio desiderio si è inaridito più o meno completamente.

Ho 63 anni e per fortuna non ho sofferto la perdita della libido, dopo la menopausa a 51 anni. Ciò che è stato orrendo sono stati gli anni della perimenopausa con periodi davvero pesanti, vampate di calore, profuse sudorazione e mal di testa – allora la mia libido è decisamente fuori controllo. ”

Perché la menopausa interferisce con il sesso? In breve, ci sono due ragioni principali: bassa libido e secchezza vaginale (a volte chiamata vaginite atrofica). Durante e dopo la menopausa, le donne producono meno estrogeni che possono provocare una pelle più secca e sottile nella vagina e una perdita di elasticità, quindi il sesso può spesso diventare doloroso di conseguenza.

Quando si tratta di bassa libido nelle donne durante la menopausa, gli ormoni sono di nuovo responsabili. Mentre il testosterone è tipicamente associato ai maschi, le femmine producono anche una piccola quantità di ormone e questo ha un impatto sulla libido. Abbassare i livelli di testosterone con l’età delle donne, insieme ad altri sintomi della menopausa tra cui depressione, ansia e insonnia può avere un comprensibile effetto negativo sul desiderio sessuale delle donne durante la menopausa.

Non temere però, poiché alcune donne non hanno affatto questi problemi. E, anche se hai problemi con il sesso dopo la menopausa, ci sono diversi modi per alleviare il dolore e mantenere la tua vita sessuale attiva, felice e sana.

Perimenopausa e sesso – posso rimanere incinta?
Passione e sesso in menopausa

La perimenopausa il primo stadio della menopausa è quando una donna inizia a produrre meno estrogeni e iniziano a manifestarsi i segni della menopausa. La fertilità di una donna probabilmente diminuirà in questo periodo a causa del calo dei livelli di estrogeni, ma puoi comunque rimanere incinta durante la perimenopausa, anche se i tuoi periodi sono sporadici.

Il consiglio generale è di usare la contraccezione fino a quando non si ha un periodo per un anno intero (quando si raggiunge la postmenopausa) se si desidera evitare la gravidanza. Se non sei sicuro di essere perimenopausale o hai domande su quale contraccezione sia l’opzione giusta per te, parla con il tuo medico per un consiglio.

La perdita di libido e la secchezza vaginale sono anche sintomi della perimenopausa a causa di cambiamenti ormonali, quindi se non hai ancora raggiunto la menopausa ma stai riscontrando questi problemi, è possibile che la perimenopausa sia la causa.

Sesso dopo la menopausa

Passione e sesso in menopausa

È uno scenario comune: dopo aver attraversato la menopausa, puoi finalmente fare sesso senza il timore di una gravidanza indesiderata. Ma, come hanno scoperto molti, anziché entrare in una nuova fase della passione, a volte possono esserci altri fattori che ostacolano una vita sessuale sana.

Può darsi che tu abbia perso interesse o che ci sia un sintomo fisico che ti scoraggia, ma è del tutto normale sperimentare cambiamenti nella tua vita sessuale durante e dopo la menopausa. Ecco tre motivi comuni per problemi di camera da letto e alcune soluzioni che puoi provare ad aiutare. E, naturalmente, se sei preoccupato per qualcosa, in particolare dolore e sanguinamento, parla con il tuo medico.

Alcune senzazioni

  • Secchezza e dolore vaginali durante il sesso
  • Perdita del desiderio
  • Autostima

Passione e sesso in menopausa

Un avvertimento

“La menopausa NON è protettiva contro le IST (infezioni sessualmente trasmesse). Purtroppo, c’è una crescente incidenza d’IST negli adulti più anziani.”

L’idea sbagliata comune è che le malattie a trasmissione sessuale non sono comuni tra gli adulti più anziani, ma, di fatto, le IST nelle persone di età compresa tra 50 e 70 anni sono più frequenti di quanto si pensi spesso.

Una possibile ragione è che, con la menopausa che pone fine alla fertilità, le persone sono meno preoccupate della protezione contro le gravidanze indesiderate, quindi smetti di usare la contraccezione barriera (ad es. Preservativi). Qualcosa da tenere a mente, soprattutto se hai un nuovo partner. Ricorda anche che alcune malattie sessualmente trasmissibili sono asintomatiche (il che significa che non avrai alcun segno o sintomo), quindi è importante sottoporsi al test se esiste la possibilità che tu possa essere stato infettato.

Infezioni

Le infezioni del tratto urinario possono diventare più comuni dopo la menopausa per questi motivi:

  • I cambiamenti ormonali influenzano l’equilibrio del pH dei genitali, che può causare irritazione e infezione.
  • Le secrezioni naturalmente protettive diminuiscono.
  • Le pareti vaginali si assottigliano e la penetrazione può irritare non solo la vagina, ma anche il tratto urinario e la vescica vicini.

I modi per evitare le infezioni del tratto urinario includono lavaggi delicati e frequenti (NON lavaggi) con acqua calda o detergenti senza sapone, bere molta acqua e non passare mai da dietro a dopo aver usato il bagno. Molti trovano che anche bere succo di mirtillo possa aiutare. Le infezioni del tratto urinario possono comportare più complicazioni man mano che invecchiamo, quindi è importante seguire i consigli del SSN su come contattare il medico.

“Se sei pronta per iniziare il tuo viaggio nella terra delle relazioni corpo-mente, libera da sensi di colpa, vergogna e biasimo, alla ricerca di potenziamento e guarigione o miglioramento, questo sito con suoi servizi è una guida e una risorsa preziosa”.

Disponibilità su misura

 

Dal Lunedì alla Domenica

Orari Diurni e Serali

H24/7

Tel: +39 3775258604

Se sei soddisfatta della tua vita, non solo stai vivendo bene, ma stai anche conducendo una vita felice.

. Pensiero Positivo Italia. – Legge di Attrazione OfficialMental Coach Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post