Trattamento per la pelle in inverno

Massaggi per i Ponti e tutte le Festività Natalizie, Natale santo Stefano, Ultimo e Primo dell’anno e Gennaio.

Trattamento per la pelle in inverno

Quando le stagioni cambiano, cambi molte cose: scambi vestiti estivi più freschi con un guardaroba invernale più caldo, ad esempio, o una cena più leggera per zuppe e stufati più sostanziosi. Sfortunatamente, l’inverno spesso porta anche dei cambiamenti alla tua pelle. La pelle secca è estremamente comune quando il tempo diventa più freddo.

La nostra pelle intrappola l’umidità o l’umidità grazie agli oli naturali, che fungono da barriera di protezione e idratazione. In generale, la pelle secca è causata da una barriera cutanea indebolita. Il motivo per cui la tua pelle non funziona come dovrebbe è perché c’è una diminuzione di questi oli naturali, a causa del lavaggio eccessivo o dell’uso di prodotti che seccano la pelle.

I sintomi della pelle secca possono includere prurito, desquamazione e arrossamento, anche se nei casi più gravi la pelle può anche screpolarsi o sanguinare. Offro alcuni suggerimenti in modo da non dover trascorrere l’intero inverno sentendosi infelice e a disagio nella pelle. PS: Per ogni problema abbandona internet e vai da medico.

Meglio creme o oli? Qui trovi un mio articolo.

 

Perché la mia pelle è secca in inverno?

Chiamatela una tempesta perfetta di condizioni ambientali. Non solo l’umidità esterna è più bassa, ma le temperature fredde significano anche che trascorri più tempo all’interno, il che non è sempre l’ideale per la tua pelle. 

In inverno, l’umidità ambientale è bassa, ma siamo anche esposti all’aria forzata o al calore, che ridurranno anche l’umidità all’interno e causeranno la secchezza della pelle.

A causa del naturale flusso e riflusso delle stagioni, sei anche meno esposto alla luce solare in inverno. Oltre a essere una buona fonte di vitamina D, la luce solare è anche un antinfiammatorio naturale, che può aiutare in determinate condizioni di salute.

“In estate, quando sei in piscina, sei esposto a cloro e creme solari, che sono irritanti per la pelle”. “Ma sei anche al sole. Nelle persone con eczema che hanno riacutizzazioni in inverno, viene consigliato di fare un trattamento leggero o fototerapia, perché può rendere la loro pelle meno pruriginosa.

Oltre ai cambiamenti stagionali, la genetica può determinare se qualcuno ha la pelle secca. Alcune persone hanno la pelle più secca perché non producono abbastanza di una proteina chiamata filaggrina, che svolge un ruolo nella formazione e idratazione della barriera cutanea.

Consigli per combattere la pelle secca in inverno

Prendersi cura della pelle secca in inverno comporta una combinazione di cambiamenti di abitudini, scambi di prodotti e lettura attenta delle etichette degli ingredienti.

Limita la durata e la frequenza delle tue docce: Una lunga doccia calda è piacevole quando fuori fa freddo, ma, sfortunatamente, non è eccezionale se hai la pelle secca. “Fa freddo, quindi tutti pensano che fare una doccia calda sia un buon rimedio”. “Ma il lavaggio eccessivo asciugherà la tua pelle. Il calore nell’acqua asciuga gli oli dalla tua pelle. Tuttavia, l’acqua calda stessa asciugherà anche la tua pelle. Più acqua calda usi, più secca sarà la tua pelle. È consigliato di limitare le docce a cinque minuti.

Applicare la crema idratante subito dopo la doccia: Anche quando idrati la tua pelle è fondamentale. Dopo la doccia, tampona la pelle con un asciugamano e applica immediatamente una crema idratante. IO CONSIGLIO SEMPRE OLI NATURALI. La funzione è quella d’intrappolare l’umidità nella pelle. “Quando applichi una crema idratante sulla pelle che è davvero molto secca, non sarà molto utile perché non c’è umidità da intrappolare. Applicare creme idratanti sulla pelle umida è molto più vantaggioso, soprattutto se la pelle è secca all’inizio.

Cerca prodotti senza profumo: Quando si pensa a quali prodotti acquistare dico: “Migliore è l’odore, più sono irritanti per la tua pelle. Mi piace chiamare quelle micro-irritazioni. Accumuliamo micro-irritazioni che alla fine causeranno la pelle secca, pruriginosa e screpolata. 

Anche mantenere il bucato giorno senza profumo è importante. “Il detersivo ha profumo e, per di più, usiamo fogli per asciugatrice”. Fanno sentire i tuoi vestiti davvero puliti, ma sono un’altra sostanza irritante che entra in contatto con te 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Anche quando non indossi i tuoi vestiti quotidiani, indossi il pigiama. Quindi questo è qualcosa che stai vivendo tutto il giorno. Ti è mai capitato di lavare vestiti sempre il con il solito vestito e capita che ti dà fastidio?

Leggi attentamente le etichette degli ingredienti: Non tutte le creme idratanti sono create allo stesso modo o con gli stessi ingredienti. “Le lozioni sono molto più popolari perché sono più facili da applicare, ma ciò non significa necessariamente che sia il miglior tipo di agente per idratare la pelle”. Le lozioni contengono molto alcol e profumo, entrambi irritanti per la pelle. Ma i dermatologi preferiscono le creme alle lozioni. Ultimamente molti si stanno lanciando negli oli naturali.

Ad esempio, quando cerchi una crema, leggi l’etichetta degli ingredienti e scegli i prodotti che contengono acido ialuronico e ceramide, entrambi ingredienti che favoriscono l’umidità.

Alcuni altri prodotti per la cura della pelle che potresti usare quotidianamente possono anche contenere ingredienti irritanti per la pelle. I farmaci per l’acne possono contenere acido salicilico e perossido di benzoile, mentre i prodotti antietà spesso contengono alfaidrossiacido, acido glicolico o retinolo.

Usare questi prodotti meno frequentemente è una soluzione. “I prodotti antietà possono funzionare bene in estate, ma gli ingredienti in essi contenuti che aiutano a promuovere un rapido ricambio cellulare della pelle potrebbero essere troppo secchi in inverno”. Quando si tratta dell’inverno e di quei prodotti antietà, riduci l’uso a tre o quattro volte a settimana anziché tutti i giorni.

Se ti interessa capire meglio cosa fare per l’antietà o altro contattami.

Non esfoliare eccessivamente: Il sapone è noto per asciugare gli oli nella pelle. Anche l’eccessiva esfoliazione può essere dannosa. “Soprattutto sul viso, molte persone vedranno desquamazione e secchezza e penseranno: ‘Oh, ho bisogno di esfoliare'”. “Ma l’esfoliante è super potente. Elimina l’umidità o gli oli dalla tua pelle e renderà la tua pelle ancora più pruriginosa e secca. Esfoliare una o due volte alla settimana al massimo, consiglia.

Proteggi le tue mani: Indossa i guanti quando esci all’aperto in inverno, così come quando fai qualcosa in cui le mani si bagnano, come lavare i piatti o lavare l’auto. Anche il contatto con grassi chimici e altri micro-irritanti più aggressivi seccherà le mani.

Per ogni informazione contattami.

“Se sei pronta per iniziare il tuo viaggio nella terra delle relazioni corpo-mente, libera da sensi di colpa, vergogna e biasimo, alla ricerca di potenziamento e guarigione o miglioramento, questo sito con suoi servizi è una guida e una risorsa preziosa”.

Disponibilità su misura

 

Dal Lunedì alla Domenica

Orari Diurni e Serali

H24/7

Tel: +39 3775258604

Se sei soddisfatta della tua vita, non solo stai vivendo bene, ma stai anche conducendo una vita felice.

. Pensiero Positivo Italia. – Legge di Attrazione OfficialMental Coach Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post