Vulvodinia e vestibolite vulvare

Massaggi per i Ponti e tutte le Festività Natalizie, Natale santo Stefano, Ultimo e Primo dell’anno e Gennaio.

Vulvodinia e vestibolite vulvare

Vulvodinia e vestibolite vulvare

La vulvodinia è una condizione associata al dolore nell’apertura della vagina. Questo include tenerezza e profondo ardore. La vestibolite vulvare è una condizione correlata caratterizzata da arrossamento e infiammazione nell’apertura vaginale.

La causa di queste condizioni non è compresa. Può contribuire una maggiore sensibilità dei nervi sulla superficie della pelle.

Le donne di tutte le età soffrono di vulvodinia e vestibolite vulvare. Coloro che hanno cistite interstiziale, endometriosi e disfunzione muscolare del pavimento pelvico ad alto tono sembrano suscettibili, ma non è chiaro se queste malattie inneschino vulvodinia e vestibolite vulvare o viceversa. Anche la menopausa, lo stress e i cambi di detersivo, saponi o altri prodotti per l’igiene sembrano innescare vulvodinia e vestibolite vulvare.

Quello che scrivo sono informazioni che non sostituiscono il parere del medico. La salute non è uno scherzo, non ascoltare dei guru dei miracoli o similari, vai dal medico di famiglia o ginecologo. Queste situazioni sono fisiche e mentali di conseguenza se il medico non trova problemi organici parliamone.

Quali sono i sintomi della vulvodinia e della vestibolite vulvare?

La gravità dei sintomi può variare dalla semplice irritazione al dolore invalidante nella vulva, che è costituita dalla pelle e dal tessuto sottostante in corrispondenza e intorno all’apertura degli organi pelvici. I reclami classici includono:

  • Dolore pelvico cronico aggravato da indumenti stretti e dal contatto con la vulva.
  • Rapporto sessuale doloroso.
  • Bruciore con la minzione.
  • Bruciore vaginale.
  • Incapacità d’indossare determinati indumenti, in particolare indumenti attillati.
  • Incapacità di tollerare gli assorbenti.

I pazienti potrebbero anche avere la sensazione di avere ricorrenti infezioni della vescica, con sintomi come bruciore durante la minzione, minzione frequente e un forte bisogno di urinare. Tuttavia, se hanno vulvodinia o vestibolite vulvare, un test di laboratorio non mostrerà batteri che causano infezioni nelle loro urine.

Possono anche sviluppare altre condizioni di dolore, come disfunzione muscolare del pavimento pelvico, cistite interstiziale, sindrome dell’intestino irritabile, endometriosi e fibromialgia.

Poiché i pazienti con vulvodinia o vestibolite vulvare sperimentano molte diverse condizioni di dolore, a volte vedono più medici per il trattamento. I nostri medici hanno la formazione per identificare queste varie condizioni e offrire una gamma di opzioni di trattamento.

Come vengono diagnosticate la vulvodinia e la vestibolite vulvare?

La vulvodinia e la vestibolite vulvare vengono principalmente diagnosticate attraverso una revisione della storia medica familiare e un esame fisico. L’esame prevede che il medico tocchi diverse parti della vulva con un batuffolo di cotone per identificare i fattori scatenanti del dolore. La vestibolite vulvare viene diagnosticata quando un paziente ha un test tattile positivo e arrossamento all’apertura della vagina.

Come vengono trattate la vulvodinia e la vestibolite vulvare?

Esistono molte opzioni di trattamento e spesso è necessaria una combinazione. Le opzioni includono:

  • Farmaco. Sono disponibili molti farmaci, comprese varietà orali e creme topiche. Alcuni trattano condizioni specifiche come l’infiammazione e l’atrofia. A volte i farmaci vengono combinati in formule speciali per trattare più sintomi.
  • Gestire il comportamento. A volte, cambiare cose semplici può controllare i sintomi. Ciò potrebbe includere l’uso di detersivi e saponi ipoallergenici, indossare biancheria intima di cotone e altri indumenti traspiranti ed evitare indumenti attillati.
  • Rafforzamento dei muscoli del pavimento pelvico. Un fisioterapista specializzato in queste condizioni può insegnarti le tecniche per migliorare i sintomi. La terapia include tecniche per aiutarti a rilassarti e ristabilire la postura normale e la meccanica del corpo. Può essere necessaria una varietà di esercizi, ma i risultati sono eccellenti.
  • Modificare la tua dieta. Ridurre al minimo gli irritanti della vescica nella dieta può migliorare i sintomi. I colpevoli comuni includono alcol, caffeina e dolcificanti artificiali. I cambiamenti nella dieta possono essere adattati alle tue esigenze, ma sono importanti nella gestione di queste condizioni.
  • Trattamento delle condizioni correlate. Il trattamento di altri problemi medici che si verificano con la vulvodinia e la vestibolite vulvare può migliorare il recupero.
  • Altre opzioni includono la terapia iniettiva e la chirurgia.

“Se sei pronta per iniziare il tuo viaggio nella terra delle relazioni corpo-mente, libera da sensi di colpa, vergogna e biasimo, alla ricerca di potenziamento e guarigione o miglioramento, questo sito con suoi servizi è una guida e una risorsa preziosa”.

Disponibilità su misura

 

Dal Lunedì alla Domenica

Orari Diurni e Serali

H24/7

Tel: +39 3775258604

Se sei soddisfatta della tua vita, non solo stai vivendo bene, ma stai anche conducendo una vita felice.

. Pensiero Positivo Italia. – Legge di Attrazione OfficialMental Coach Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post